Red, Pink, Brown – Breve storia del rossetto

“Il rossetto, ovvero il rosso per labbra: gli studiosi di Anatomia, perplessi sul significato delle nostre labbra-mucosa, senza uguali nelle altre specie, hanno dichiarato che la loro evoluzione “non è ancora chiara”. Secondo altri, invece, etologi ed antropologi, “le labbra nettamente disegnate intorno alla bocca non costituiscono altro che un elemento essenzialmente attrattivo”. Stefano Anselmo

“Credo che le labbra siano una sorta di rivelatore della personalità. È strano, ma da come vengono mosse, atteggiate, truccate, in una parola utilizzate, si può intuire il temperamento di una persona”. Diego dalla Palma

“Il rossetto, ovvero il rosso per labbra: gli studiosi di Anatomia, perplessi sul significato delle nostre labbra-mucosa, senza uguali nelle altre specie, hanno dichiarato che la loro evoluzione “non è ancora chiara”. Secondo altri, invece, etologi ed antropologi, “le labbra nettamente disegnate intorno alla bocca non costituiscono altro che un elemento essenzialmente attrattivo”. E in effetti è vero che l’eccitazione sessuale ne produce un temporaneo arrossamento.

Se ciò è vero ne consegue che l’uso di arrossare artificialmente le labbra e di considerare più sensuale una bocca carnosa traduce, in una lingua più evoluta, ciò che all’inizio fu un semplice richiamo sessuale da homo sapiens. Al tempo stesso, però, è vero che oggi molte donne si truccano soprattutto per piacere a se stesse e per il gusto di giocare con il proprio aspetto, adottare uno stile, seguire la moda”. Stefano Anselmo

Tutto questo – e molto di più – sul prossimo numero di Trucco & bellezza, in cui si parlerà anche di: fashion make-up, glam-rock make-up step by step, tendenze per il trucco autunnale, anticipazioni dalle fiere di settore, trucco naturale e vegetale… Ci vediamo in edicola!