L’applicatore fa la differenza!

trucca_degli_occhi_il_mascara_applicazione.jpgLa scelta di uno strumento giusto è essenziale per la buona riuscita di un make-up

trucco_occhi_il_mascara_applicazione.gifPochi lo sanno, ma un trucco perfetto è soprattutto merito degli strumenti che si utilizzano per applicarlo. Scegliere quelli giusti e utilizzarli in maniera corretta è fondamentale per un maquillage sempre perfetto. Sul prossimo numero di Trucco & Bellezza un lungo (e curiosissimo) dossier dedicato al mascara, uno dei cosmetici più "ostici" all’applicazione. Qui di seguito un’anticipazione, per  aiutarvi a scegliere lo scovolino (la spazzolina applicatrice) ideale per il tipo di ciglia che desiderate.  

Lo scovolino classico ha setole regolarmente disposte e di uguale lunghezza che si attorcigliano a spirale intorno all’estremità dell’applicatore. Spesso accompagna mascara clear di tipo rinforzante o classici idrosolubili.

Lo scovolino la cui spirale si assottiglia sulla punta è molto diffuso.  Permette, ad esempio, di ottenere quell’effetto di occhi da teen-ager che spopolò negli anni 70.

Lo scovolino con setole molto rigide e brevi, poste sul medesimo asse, digradanti in lunghezza dalla base alla punta e più distanziate rispetto alla disposizione a spirale, tende ad assomigliare un piccolo pettine e permette una buona divisione di base delle ciglia, permettendo, già con una sola applicazione, di stendere una consistente dose di prodotto.

Lo scovolino sinuoso, con la spirale che si attorciglia sul manico a formare un’onda permette un’applicazione differente del prodotto sulle ciglia, secondo la zona. Le ciglia che nascono accanto all’angolo interno riceveranno una quantità di prodotto leggera, ma sufficiente a colorarle e arcuarle. Le ciglia esterne saranno incurvate dalla base, permettendo una copertura totale.

Lo scovolino riciclato. Conviene tenerne alcuni da parte, magari di forme diverse e privi di tracce di mascara, lavati con acqua calda e sapone di marsiglia. Questi strumenti vi saranno molto utili per tutta una serie di operazioni che imparerete…la prossima volta!