Nail Art Unghie Primaverile

Con l’arrivo della primavera, le unghie si colorano di nuance vivaci e tropicali.

Se a farla da padrone sono soprattutto tonalità come l’arancio, il giallo, il rosa e l’azzurro, fra le tendenze nail art primavera 2015 non mancano neppure le soluzioni più discrete, come quelle effetto “nude”. Via libera, quindi, anche ai colori più tenui e delicati, che vanno a confondersi con l’incarnato.

Mentre la french manicure resta un must, specie per chi desidera un effetto rigorosamente sofisticato, le più audaci possono puntare sulla sua variante rovesciata: la cosiddetta moon manicure, che consiste nel ricreare una mezzaluna colorata proprio alla base dell’unghia.

Grande spazio è riservato anche alle finiture glitter e a quelle metallizzate, soprattutto declinate nelle nuance dell’argento, del color ghiaccio e del verde oliva.

E per quanto riguarda le decorazioni? Si spazia dalle fantasie geometriche a quelle pop, dagli effetti ombra ai grafismi su base a contrasto. Indiscusso protagonista, fra le nail art per unghie primaverili, resta tuttavia il motivo floreale, come quello ideato da Sergey Lavrukhin, dell’azienda LAIF&Sergey Lavrukhin: ecco come realizzarlo con le cartine adesive!

Prima di tutto, occorre deidratare delicatamente l’unghia con uno sgrassatore specifico, per migliorarne l’aderenza e per ristabilirne il PH naturale. Si passa quindi uno strato di primer e si procede a limare l’unghia con una grammatura 180/180 grit. Quindi, si posiziona un’apposita nail form al di sotto dell’unghia e la si adatta alla sua forma naturale. Per mascherare i difetti superficiali dell’unghia, nonché per allungarne il letto ungueale, è consigliabile affidarsi a una polvere acrilica per camouflage, mentre, per realizzare un effetto french manicure di lunga durata, il consiglio è di puntare su una polvere acrilica bianco brillante, meglio ancora se con proprietà anti-ingiallenti. Infine, per perfezionare la forma dell’unghia, allo scopo di donarle un aspetto più naturale e omogeneo, ci si affida a una lima dalla grammatura 100/100 grit.

Dopo aver ritagliato una parte di cartina con motivi floreali, seguendo le misure del proprio bordo libero, e dopo aver rimosso la pellicola protettiva dall’adesivo, lo si immerge in acqua tiepida per alcuni secondi, si fa aderire il suo lato decorato all’unghia e si rimuove il supporto cartaceo del decoro.

Per creare suggestive sfumature, è possibile dare vita a un effetto One Stroke, armandosi semplicemente di un pennello per nail art misura 4 e di uno o più gel colorati.

A questo punto, la nail art è quasi finita: è sufficiente passare uno strato generoso di sigillante ultra-lucido, quindi, con un gel modellante e un pennello misura 00, definire ulteriormente il design con linee sottili, conferendo volume all’unghia. L’effetto, delicato e romantico, è assicurato!