NUOVE OPPORTUNITÀ A WELLNESS WORLD EXHIBITION

logo_wellness.jpgMilano, luglio 2007 – La seconda edizione di  Wellness World Exhibition, organizzata da Expocts (società del gruppo Fiera Milano) presso il quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho dal 19 al 22 ottobre, si presenta suddivisa in due saloni distinti ma tra loro sinergici: Beauty&Sun, salone dell’industria dell’estetica e Spa&Pool, salone dell’industria del benessere e della piscina; mentre un’area ad hoc sarà invece allestita per ospitare le aziende dell’industria sportiva e del fitness.


L’obiettivo è quello di creare in un triennio due grandi fiere specialistiche concomitanti, che unite insieme rappresentino le componenti principali dell’industria del wellness.  La nascita di questi saloni permetterà di ottimizzare e motivare maggiormente la visita di operatori qualificati e quindi moltiplicare le opportunità di business degli espositori. Per questo più di 150 aziende hanno deciso di partecipare alla manifestazione e circa 20.000 sono i visitatori attesi.

Al giorno d’oggi cosmetici, lampade abbronzanti e attrezzature per estetiste non si distribuiscono esclusivamente in centri estetici ma anche in palestre e alberghi che vogliono ampliare la gamma dei servizi offerti ai loro clienti. Il pubblico a cui si riferisce l’intera manifestazione, infatti, è composto da segmenti autonomi e specializzati ma in forte complementarietà l’uno con l’altro, a tal punto che spesso si sovrappongono. Così, nel venire incontro a tutte queste tipologie di pubblico, WWE sta diventando la fiera dell’estetica, del fitness e del benessere in tutte le sue sfaccettature, garantendo agli espositori la presenza di diverse tipologie di visitatori. Ad accrescere ulteriormente l’eterogeneità dei visitatori quest’anno si terranno in contemporanea Host, il salone internazionale dell’ospitalità professionale e Franchising&Trade, dedicata al franchising.

Si perfeziona anche la formula della manifestazione che ha scelto di concentrare le risorse sul progetto di due saloni professionali esclusivamente B2B. "In questo modo – afferma Corrado Peraboni, amministratore delegato di EXPOCTS – sarà possibile soddisfare al meglio le esigenze dei nostri espositori: WWE avrà un’anima altamente professionale e sarà aperta al pubblico generico, esclusivamente inteso come fruitore di prodotti Home Wellness o potenziale imprenditore che potrebbe fare della passione del wellness un vero e proprio lavoro".

Per i visitatori professionali verranno organizzati numerosi momenti di formazione e aggiornamento di alto livello coinvolgendo gli operatori più qualificati dei diversi settori rappresentati a WWE.

In particolare ci sarà  lo Spa&Beauty Summit 2007 che per il settore Spa insieme alla rivista Area Wellness presenta: "Le più belle Spa del mondo", in cui verranno illustrati gli standard di qualità irrinunciabili attraverso i modelli di eccellenza sparsi in tutto il mondo; Obiettivo Benessere e Spa Industry presentano "Preconsulenza, gestione e formazione della spa in hotel", in cui si parlerà delle scelte necessarie per il successo in questa attività. Daniele Cantoni, spa designer, spiegherà tutte le "Sinergie dal progetto all’apertura" per far rendere una spa. Inoltre installazioni e mostre espositive porteranno "fisicamente" la spa in fiera: con Wellness B-Sides e nuove tendenze l’architetto Franco Scaglia e i suoi collaboratori provano a raccontare pensieri e progetti, mentre nell’ambito dello Spa Village, Spa Industry presenta percorsi emozionali, architettonici e dimostrativi dell’universo spa.

Per il settore Beauty, invece, Cabines France presenta "l’evoluzione dell’estetica in Europa e nel mondo", una panoramica tra curiosità e aggiornamento su tutte le novità, le metodologie più innovative, le strategie vincenti per la gestione di un centro estetico all’avanguardia; Unghie e Bellezza presenta "Il marketing del nuovo nail center", un convegno dedicato all’analisi e alle prospettive di sviluppo di un centro specializzato nella cura, ricostruzione e decorazione delle unghie e alla figura dell’onicotecnica; e poi ancora convegni e oltre 300 dimostrazioni in un palinsesto unico tra conferenze, trattamenti, massaggi, metodologie e altro ancora presso i singoli stand dei migliori espositori.

Anche quest’anno, infatti, a rappresentare attivamente i comparti del settore wellness saranno aziende leader nei diversi settori: tra tutti, per l’estetica, GTS Group, Pevonia, Thalgo, Sauna Italia, Revivre, Veribel, Gerards,  Lcn,  Cover Up, Professionails, Iso Italia, Euracom.  Per il settore Spa, invece spiccano La Thermarium, leader modiale della costruzione dei centri benessere, Hofer, Happy Sauna, Jacuzzi, Busatta piscine. (l’elenco completo è disponibile sul sito http://www.wellness.expocts.it/).

Ufficio stampa
Rosy Mazzanti
rosy.mazzanti@fieramilano.it
02 49977939