Voglia d’estate? Fai brillare la tua pelle!!!

Un expertise d’eccezione grazie a Stefano Bongarzone, consulente di bellezza per molti volti noti dello spettacolo nazionale (Rita Dalla Chiesa, Francesca Neri, Anna Marchesini) e famoso nome dell’estetica italiana, che ci racconta la storia delle terre dandoci anche qualche consiglio pratico.

In esclusiva per i visitatori del nostro sito qualche assaggio dell’articolo pubblicato sul nuovo numero di Trucco&bellezza. Per soddisfare ancora di più la vostra voglia d’estate e scoprire che:

“La terra abbronzante, nasce negli anni ’80 ed è subito considerata rivoluzionaria nel settore del make-up. In quegli anni, l’abbronzatura è un vero e proprio status simbol per le donne e per gli uomini: chi non può godere di un’abbronzatura naturale tutto l’anno ricorre all’utilizzo della terra abbronzante”.

“Le terre in polvere libera possono essere utilizzate con facilità sul corpo, esaltano l’abbronzatura del decolleté e valorizzano la scollatura. Quasi tutte le aziende cosmetiche hanno nel loro campionario vari colori di terre abbronzanti, alcune hanno ampliato la loro gamma, producendo articoli in grado di poter truccare il viso, compresi occhi e bocca, mantenendo inalterata la scala cromatica”.

“Ricordate sempre di non applicare la terra solare direttamente sulla crema di base idratante, altrimenti diventerà complicatissimo stenderla in maniera uniforme”.