Wellness, bilancio positivo

sasso, forbici, unghie&bellezza_n.l..jpgSi è conclusa lunedì 20 ottobre la prestigiosa kermesse della fiera di Milano dedicata alla bellezza. Tanti i visitatori e i momenti di formazione e confronto fra espositori e addetti ai lavori legati all’universo delle unghie.


Il Wellness Spa & Beauty Exhibition di Milano ha confermato il trend italiano – e internazionale – che vede il comparto Beauty ancora impermeabile ai venti della tanto paventata crisi. 
Quattro giorni di manifestazione e un brulicare continuo di visitatori, con una presenza limitata solo nella giornata di venerdi, evidentemente determinata dalla sciopero nazionale dei trasporti.
Per il resto, una buona affluenza e la ormai consueta "folla" a ridosso degli stand delle aziende impegnate nel mercato delle unghie.
Numerose le novità presentate proprio in questo campo: prodotti, stili, tecniche sempre più raffinate hanno dimostrato la vitalità e la vivacità degli operatori, sempre più attenti nel captare la curiosità e il gusto del pubblico.
Eccellenti nail artist italiani e stranieri hanno animato i singoli stand, per la gioia delle tante appassionate che sono così potute tornare a casa con unghie griffate dalle star del settore.

Ha riscosso un buon successo fra gli addetti ai lavori anche il convegno organizzato da U&B, "La comunicazione del nuovo Nail Center", durante il quale sono stati sviluppati gli argomenti propri della comunicazione pubblicitaria.

Wellness Spa & Beauty Exhibition vi aspetta il prossimo anno, per l’edizione 2009.