Cosmoprof 2012 – Nail Artist e eventi speciali

CosmoprofCosmoprof, un anno prima! Le foto dei protagonisti.

COSMOPROF 2012
Le novitĂ  di unghie e trucco e un regalo per tutte le nostre lettrici, solo al cosmoprof, solo ai nostri stand!!!
Trucco&bellezza: PAD 21 – C71
Unghie & Bellezza: PAD 22E – A2

Una folla straordinaria ha invaso il Nail World 2011 della celebre fiera di Bologna. Successo di pubblico confermato!

La nostra testimonianza pubblicata su Unghie & Bellezza 33

Grande l’affluenza delle aziende, ben 2.300. Hanno riconsacrato il Cosmoprof come l’”agorĂ ” internazionale di incontri professionali di alto livello. Il 65% delle imprese proveniva dall’estero, con un incremento del +13% sul 2010, a conferma che la manifestazione è un appuntamento annuale inderogabile.

Leggi le news su Cosmoprof 2012!
Scopri la Gallery dedicata a tutte le nail art del Cosmoprof, tantissime tips d’ispirazione per le vostre unghie!

Noi della redazione abbiamo vissuto il Nail World quattro giorni su quattro, dalle 9 della mattina alle 19; abbiamo percorso chilometri, chiacchierato con centinaia di persone, conversato, sorriso e scherzato con gli imprenditori, gli uffici stampa, le tecniche, i chimici. Ebbene, in quattro giorni non ricordiamo un episodio spiacevole, problematico, antipatico. Anzi. A distanza di un anno portiamo con noi il sorriso di Francesca Bosetti che ci spiega l’iniziativa benefica di ANDOS; l’energia anglo-italiana di Alberto Nano di Nailevo (le cui tecniche hanno avuto cura delle mani di delle nostre colleghe); i golosi spuntini offertici da Doctor Nails (l’affetto di Paolo e Raffaella e la gentilezza di Stefania Landi); la ricchezza di informazioni che ogni volta ci regalano Remo e Silvia Rossi (Nails Studio – Nailcity); la simpatia di Alessandro Clemente (Gamax) che coordina “a tavolino” con il suo gruppo le prossime collaborazioni con U&B; il clima familiare che in ogni fiera troviamo da Elisa Carretti (Kleisan – KleyNails Protagonist); l’accoglienza da manuale di Kycca Carbonara nel “Grand Hotel” KyLua; i sorrisi e le novitĂ  tricolori delle ragazze di RobyNails; l’allegria di Fabio Tarantino e della sua bellissima moglie, la nail artist Andrea Horvat (Jet Nails); i pasticcini di Vanessa Ragazzoni (VanMax); la squisita dolcezza di Milena Vascon Tajetti (Queen Nails); il caloroso abbraccio di Cristian Tosetto e Monica Rossi (nuova stella nel firmamento Nails Elite); l’amicizia di Claudia Valli (guest star presso Akyado, si è commossa quando le abbiamo consegnato un regalo); l’amabilitĂ  di Laura Leggero, che rende la visita nell’elegantissimo stand Faby Line OPI sempre piĂą gradevole; la gentilezza di Katia Calabrò e le avanguardistiche dimostrazioni su iPad di Gilberto Pierantoni (entrambi visti nel “castello” Ladybird house); l’entusiasmo di Lorella e di alcune operatrici di LCN; le belle parole di Fabio Onetti (For Nails); il calore di Florencja Perujo (Tecniwork); la simpatia rosa della Rome Nail Academy; il carisma dei vertici internazionali di Professionails; Eleonora, Virginia e Barbara di ABC nailstore (carinissime, hanno voluto fare la foto con noi e l’hanno poi postata su Facebook); Antonio Sacripante (nails&beauty) che ha applicato il gelish a due ragazze della redazione perchè il loro smalto si rovinava allo stand; Greta Longo (ISEP), per il sostegno e gli omaggi; Milena Migliorini (Nonsolounghie.com) per l’entusiasmo che l’accompagna sempre quando ci incontriamo; Rita Fusco (Lady Nail) per la sua spontaneitĂ …

E poi ancora tutti quelli che sono venuti a cercarci al nostro stand: Katia Bandrovska, Barbara Donini, il creativo team Naki Nails, Christian Cartaregia di Morgana Nails, la giovanissima campionessa Corinne Di Battista (Elite Cosmetix), Nicoletta Toffali, Micol Passanisi e Simona Marchino di Chic Nails e tutte le persone conosciute durante gli eventi passati che abbiamo seguito “in diretta”, i corsi, i seminari, le gare, la Nailcruise.

A tutte queste persone, va il nostro caloroso grazie, e quell’abbraccio che avremmo voluto stringere (la prossima volta, che ne dite?). Perché le persone, ricordatelo, fanno la differenza.