Tutorial in blu: i vostri occhi del colore della notte!

Vi proponiamo un trucco ideale per la sera. Un classico smoky eye, che dona come nessun’altra soluzione di make-up profondità e sensualità allo sguardo.

Per far luccicare gli occhi, utilizziamo il blu e, per farlo brillare ancora di più, lo applichiamo utilizzando un pennello bagnato e azzeriamo le labbra, che saranno basic.

Basteranno pochi passaggi per lasciare tutti a bocca aperta.

Foto 1-2: dopo aver completato la base, passiamo al trucco degli occhi. Cominciamo applicando una matita nera (o matitone per rendere lo step più semplice e veloce) su tutta la palpebra mobile. Questa sarà la base per il nostro smoky. Il tratto non deve essere preciso, visto che il prossimo step sarà quello di sfumare tutta la parte appena disegnata.

Foto 3-4: con un pennello conico sfumiamo il tratto di matita verso l’alto e verso l’esterno, superando appena la piega naturale dell’occhio. Questa sarà la base per il nostro smoky, che andremo poi a fissare con l’ombretto.

Foto 5: prima di passare all’applicazione dell’ombretto in polvere stendiamo un velo di cipria sotto gli occhi. Questo passaggio è utile nel caso si utilizzino ombretti o pigmenti scuri: applicandoli, infatti, può succedere che cadano sulla zona sottostante. Se ciò dovesse succedere la cipria aiuterà a raccogliere il colore, che poi spennelleremo via senza danneggiare la base fatta in precedenza.

Foto 6: applichiamo dell’ombretto in polvere nero opaco su tutta la palpebra e sfumiamo bene.

Foto 7: applichiamo dei punti luce con un ombretto chiaro, color avorio, che può essere perlato o matte a nostro piacimento, sulla zona interna dell’occhio e sotto il sopracciglio. Sfumiamo bene, poi, con il nero.

Foto 8: disegniamo una bordatura nera a matita sulla rima interna inferiore dell’occhio.

Foto 9-10: a questo punto utilizziamo un ombretto blu metallizzato su tutta la palpebra; per un maggiore effetto di lucentezza, il consiglio è quello di usare un pennello bagnato e un ombretto wet & dry, applicando il prodotto senza sfregare ma picchiettando e compattandolo, per evitare di rimuovere il prodotto a ogni passata. Applicheremo poi lo stesso ombretto lungo la rima inferiore dell’occhio.

Foto 11: dopo aver piegato le ciglia, applichiamo un mascara incurvante nero.

Foto 12: dal momento che il trucco punta tutto sull’intensità degli occhi, sul- le labbra applicheremo un gloss rosato molto naturale, aiutandoci con un pennellino a lingua di gatto.

Foto 13: completiamo il trucco con un blush rosato opaco. Il make-up da sera blu metallizzato è terminato!

Concept & make-up Michela Bianco Prevot per MBA Academy – Milano

Foto Leonardo Costi @ MKS Milano – assistente Salvatore Tomaselli

Hair Claudia Tito

Vuoi scoprire altri tutorial di make-up? Sfoglia Trucco & bellezza #24!