White flowers by Monica Trentin, Bosj

Base rossa per un tocco di personalità.
A red basis for a touch of personality
.

Il rosso della passione e della sensualità, insieme al bianco della purezza, sono i protagonisti di questa nail art in gel, di media difficoltà.

Delicata, ma al tempo stesso ricca di personalità, grazie al colore rosso della base, sfumato nei toni più scuri verso la punta dell’unghia.

Ad impreziosire la base, oltre ai bagliori dei glitter, piccoli frammenti di madreperla rosa posizionati nella zona centrale dell’unghia. E infine, grazie al gel e al colore in acrilico bianco, un delicato motivo floreale fatto di candidi fiori, piccole foglie e morbidi riccioli, un intreccio romantico adatto alla più romantica delle ricorrenze: San Valentino.

Pubblicato su Passo Passo 3

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE E SEGUI LE DIDASCALIE PER REALIZZARE “WHITE FLOWERS” di MONICA TRENTIN*.

*nail artist Bosj.

Foto 1. Dopo la preparazione dell’unghia posizionare le Nail Form; procedere all’allungamento del margine libero e contemporaneamente alla ricostruzione con il gel di struttura. Foto 1. Dopo la preparazione dell’unghia posizionare le Nail Form; procedere all’allungamento del margine libero e contemporaneamente alla ricostruzione con il gel di struttura.

Photo 1. After preparing the natural nail position the Nail Forms, and proceed to extend the free edge while reconstructing with the structure gel.

Foto 2. Dopo aver limato per dare la forma corretta, spolverare con cura e stendere un sottile strato di gel color dalla cuticola verso il margine libero. Dopo aver polimerizzato, stendere nel senso contrario un gel color di colore più scuro, sfumandolo verso il centro dell’unghia e polimerizzare. Solo sulla punta aggiungere una sfumatura di gel color di tonalità ancora più scura e polimerizzare. Foto 2. Dopo aver limato per dare la forma corretta, spolverare con cura e stendere un sottile strato di gel color dalla cuticola verso il margine libero. Dopo aver polimerizzato, stendere nel senso contrario un gel color di colore più scuro, sfumandolo verso il centro dell’unghia e polimerizzare. Solo sulla punta aggiungere una sfumatura di gel color di tonalità ancora più scura e polimerizzare.

Photo 2. After filing to attain the desired shape dust off carefully and apply a thin coat of colour gel from the cuticle towards the free edge. After polymerizing apply a darker colour gel in the opposite direction, softening it towards the centre of the nail and polymerize. Add a touch of even darker colour gel to the tip only and polymerize.

Foto 3. Dopo avere steso un sottile strato di gel, di base o di struttura, spolverare una piccolissima quantità di glitter bianco e posizionare alcuni frammenti di madreperla rosa nella zona dal centro verso la cuticola. Polimerizzare e ricoprire con un sottile strato di gel di struttura. Foto 3. Dopo avere steso un sottile strato di gel, di base o di struttura, spolverare una piccolissima quantità di glitter bianco e posizionare alcuni frammenti di madreperla rosa nella zona dal centro verso la cuticola. Polimerizzare e ricoprire con un sottile strato di gel di struttura.

Photo 3. At this point, after applying a thin coat of either base or structure gel, sprinkle a very small amount of white glitter on top and position some fragments of pink mother of pearl in the middle towards the cuticle, then polymerize and cover with a thin coat of structure gel.

Foto 4. Dopo aver rimosso il film di dispersione, ed eventualmente corretto la forma con la limatura, spolverare. Con il pennello di martora Kolinsky a punta e un gel bianco gesso di consistenza piuttosto liquida, realizzare i fiori, imprimendo la forma con la punta. Polimerizzare, ricoprire ancora con un sottile strato di gel di struttura e polimerizzare.

Foto 4. Dopo aver rimosso il film di dispersione, ed eventualmente corretto la forma con la limatura, spolverare. Con il pennello di martora Kolinsky a punta e un gel bianco gesso di consistenza piuttosto liquida, realizzare i fiori, imprimendo la forma con la punta. Polimerizzare, ricoprire ancora con un sottile strato di gel di struttura e polimerizzare.

Photo 4. After removing the film of excess and making any corrections to the shape by filing, dust off well. Use the pointed sable Kolinsky brush with some watery chalk white gel to create some flowers, pressing the shape down with the tip of the brush. Polymerize, cover again with a thin coat of structure gel and polymerize.

Foto 5. Dopo aver rimosso il film di dispersione, con un pennello in martora Kolinsky con la punta molto sottile e precisa e il colore acrilico ad acqua bianco, definire i contorni dei fiori e aggiungere piccoli elementi decorativi, foglioline e linee arricciate. Foto 5. Dopo aver rimosso il film di dispersione, con un pennello in martora Kolinsky con la punta molto sottile e precisa e il colore acrilico ad acqua bianco, definire i contorni dei fiori e aggiungere piccoli elementi decorativi, foglioline e linee arricciate.

Photo 5. After removing the film of excess, use a sable Kolinsky brush with a very soft tip and some white water acrylic colour to define the edges of the flowers and add small decorative motifs, leaves and curved lines.

Foto 6. Ricoprire la decorazione con un gel di sigillatura e polimerizzare. Foto 6. Ricoprire la decorazione con un gel di sigillatura e polimerizzare.

Photo 6. Cover the decoration with a sealing gel and polymerize.

Foto 7. Risultato finale White flowers by Monica Tentin, Bosj Foto 7. Risultato finale White flowers by Monica Tentin, Bosj

Photo 7. Final result ‘White flowers’ by Monica Tentin, Bosj